Per la pubblicità in questo spazio contattaci allo 0721 452269 o scrivi a
News

Promuovi la tua Attività

Scopri come aumentare la tua clientela con i nostri serviziLeggi

Ford - Confcommercio: convenzione riservata solo ai soci

Leggi

Chiama…ci siamo! 377/3884391 servizio di supporto psicologico

Leggi

Convenzioni

Associati e Viziati con le convenzioni ConfcommercioLeggi

Con "Divertimento sicuro" un vero Manifesto per il futuro

«Cambio di marcia per la ripartenza»

Questo il senso del protocollo d'intesa che sarà sottoscritto oggi alle 11, a Milano da Silb-Fipe, Cogeu e One Day Group. A rappresentare Cogeu (l'associazione di genitori e ragazzi nata dopo i fatti di Corinaldo del dicembre 2018) ci saranno 7 giovani (4 di Fano e 3 di Senigallia).

«Andiamo a Milano - spiega Rebecca una delle giovani fanesi che parteciperà alla conferenza stampa - a sottoscrivere il protocollo d'intesa per il divertimento in sicurezza». Insieme a Rebecca saranno presenti anche Giulia, Ania ed Enrico di Fano, Leonardo, Linda e Alessio di Senigallia.

«Dopo Io stop forzato e necessario, lungo oltre un anno (a causa della pandemia, ndr) - scrivono Silb, Cogeu e OneDay - le discoteche e le sale da ballo sentono l'esigenza, rispetto al passato, di vivere e far vivere una ripartenza che sia davvero sana, consapevole ed organizzata. Questo senza nulla togliere però a quello che deve essere e sempre sarà il cuore dell'esperienza: il divertimento, la socialità e la felicità». Il protocollo che sarà firmato oggi per «tutelare il benessere psicofisico dei più giovani, avendo cura delle esigenze e dei desideri degli adolescenti» è uno degli impegni su cui si sta concentrando Cogeu che, con il Garante regionale dei diritti della persona delle Marche e Confcommercio, ha anche collaborato a redigere il Codice etico che prevede un decalogo di regole per i locali che lo sottoscrivono. Il decalogo (non superamento della capienza massima consentita, il volume della musica, personale qualificato, collaborazione con le forze dell'ordine) è stato tradotto dai più giovani, grazie anche alla collaborazione di Scuola Zoo, in un "Manifesto del divertimento sicuro". «Non solo parole - fanno sapere Silb, Cogeu e OneDay - ma atti concreti».


Da Il Resto del Carlino

Da non perdere

Per la pubblicità in questo spazio contattaci allo 0721 452269 o scrivi a

Partner&Associati

Visitando il nostro sito, accetti il nostro uso dei cookies