Per la pubblicità in questo spazio contattaci allo 0721 452269 o scrivi a
News

CONVENZIONE ECO TECH

Sicurezza e salute nel luogo di lavoro- Richiedi un preventivoLeggi

Convenzione CONFCOMMERCIO con BIO LAB SRL

Leggi

Promuovi la tua Attività

Scopri come aumentare la tua clientela con i nostri serviziLeggi

Fossombrone garantisce un'estate strappa applausi

Leggi

Angelino Alfano TERRORISMO E LIBERTÀ. SE NE PARLERÀ AL TEATRO DELLA FORTUNA CON IL MINISTRO

“Terrorismo e libertà: il rapporto tra i timori per la sicurezza e la libertà imprenditoriale”. E’ il titolo del convegno che il Centro Studi Economia e Territorio ha organizzato per venerdì 1 aprile alle ore 18 nella Sala Verdi del Teatro della Fortuna.
Un incontro reso ancor più interessante dalla presenza del Ministro dell’Interno Angelino Alfano che sul tema ha realizzato il libro “Chi ha paura non è libero” che verrà presentato per l’occasione. “Si tratta di un’occasione per riflettere sulla situazione attuale delle imprese e per favorire l’iniziativa imprenditoriale – spiegano dal Centro Studi Economia e Territorio -. In questo momento storico, il rilancio dell’economia si intreccia con la necessità di sicurezza e, nel mondo digitale, con il diritto alla tutela dei dati personali. Gli interventi previsti riguardano l’area della sicurezza legata al terrorismo internazionale e la libertà imprenditoriale. Sono previsti interventi di rappresentanti del mondo dell’impresa, accademici, giornalisti ed esperti del settore allo scopo di delineare le problematiche attuali e suggerire qualche idea concreta”.

Oltre ad Alfano interverranno il consigliere regionale Mirco Carloni, il rettore dell’Università di Urbino Vilberto Stocchi, il giornalista Jacopo Frattini, il direttore della Confcommercio di Pesaro e Urbino Amerigo Varotti e Alberto Galassi amministratore delegato Ferretti Group.













Da non perdere

Per la pubblicità in questo spazio contattaci allo 0721 452269 o scrivi a

Partner&Associati

Visitando il nostro sito, accetti il nostro uso dei cookies