Per la pubblicità in questo spazio contattaci allo 0721 452269 o scrivi a
News

Convenzione CONFCOMMERCIO con BIO LAB SRL

Leggi

Accordo BCC di Gradara e Confcommercio Pesaro e Urbino

Leggi

“La Confcommercio ti dà la carica“

CONVENZIONE REPOWER-CONFCOMMERCIOLeggi

Prestiti e Fidi Pos, la Confcommercio sceglie la Bcc di Gradara per aiutare i suoi associat

Leggi

Carrefour chiude gli iper, qui voglio continuare ad aprirli

La multinazionale Carrefour ha deciso di chiudere tre ipermercati in Italia (due in Piemonte ed uno in Campania a Pontecagnano). “La decisione è motivata dalla perdurante difficoltà e dal calo di vendite generalizzato nel mercato italiano”. “Ci dispiace per i lavoratori, ma la chiusura degli ipermercati ci fa molto piacere. E’ la dimostrazione del fallimento delle politiche di molte Amministrazioni locali; Sindaci che hanno distrutto i centri storici, determinato la chiusura di migliaia di piccoli negozi; creato masse di disoccupati tra i lavoratori autonomi, commercianti e dipendenti; distrutto e cementificato, asfaltato i territori; inquinato l’ambiente. Ora dopo aver ammazzato i piccoli commercianti gli ipermercati e i supermercati, insomma la grande distribuzione, si fanno la guerra tra di loro. Da tempo invochiamo politiche di difesa dei territori e dei centri storici contro l’espansione della grande distribuzione che ha oggi un peso ed una presenza eccessiva. I Sindaci, come quelli di Pesaro o quello di Mondolfo, invece continuano con la vecchia, logora politica dei favori alla grande distribuzione andando sorridenti ad inaugurare supermercati o mega discount o lavorando per aprire outlet. Amministratori che dovrebbero “chiudere i battenti”. Proprio come i 3 ipermercati Carrefour”.

Da non perdere

Per la pubblicità in questo spazio contattaci allo 0721 452269 o scrivi a

Partner&Associati

Visitando il nostro sito, accetti il nostro uso dei cookies