Per la pubblicità in questo spazio contattaci allo 0721 452269 o scrivi a
News

Eremi, chiese, santuari, abbazie nell’Itinerario del Silenzio e della Fede

Leggi

Conoscere le eccellenze: dalla Collina delle Fate al via le visite con ristoratori di Confcommercio

Leggi

Confcommercio presenta il libro ‘Cocaweb. Una generazione da salvare’ del Senatore Cangini

Leggi

Premio Antiracket al Procuratore Gratteri e riconoscimento ai Maestri del Commercio

Leggi

Un successo alla Bit di Milano per la nuova edizione dell’Itinerario della Bellezza

Grande successo e tanto interesse ha suscitato la nuova edizione dell’Itinerario della Bellezza nella provincia di Pesaro Urbino, presentata alla Bit, la Borsa Internazionale del Turismo, di Milano. Il progetto di promozione e valorizzazione turistica ideato e curato da Confcommercio Marche Nord è stato illustrato dal direttore generale Amerigo Varotti negli spazi della Regione Marche, alla presenza degli amministratori dei Comuni coinvolti e di consiglieri regionali.

E’ stata l’occasione per fare il punto su un progetto in continua e costante crescita, arrivato a mettere in rete, in soli cinque anni, ben 16 Comuni, presentare le tante iniziative in cantiere e la meravigliosa guida, in italiano e inglese, che conta 200 pagine.

Con gli ultimi 3 nuovi ingressi l’Itinerario della Bellezza ora abbraccia: Apecchio, Cagli, Cantiano, Colli al Metauro, Fano, Fossombrone, Gabicce Mare, Gradara, Mondavio, Pergola, Pesaro, San Lorenzo in Campo, Sassocorvaro Auditore, Tavullia, Terre Roveresche e Urbino

Tanto l'interesse da parte degli addetti ai lavori e dei visitatori nei confronti del progetto.

«L’Itinerario della Bellezza, che compie 5 anni con l’adesione record di 16 Comuni – sottolinea Varotti - nasce da questi presupposti: promuovere e valorizzare il grande “patrimonio di bellezza” che accomuna questi Comuni della provincia di Pesaro e Urbino nella magnifica terra marchigiana. Alla Bit abbiamo presentato la nuova edizione che ha subito riscosso un ottimo successo tra addetti ai lavori e visitatori. Abbiamo avuto il piacere di illustrarla, tra gli altri, al governatore delle Marche Francesco Acquaroli e al commissario tecnico della Nazionale e testimonial della nostra regione Roberto Mancini. Questo progetto è il più convincente per valorizzare il nostro territorio e favorire l’incremento di turisti e visitatori in tutta la destinazione, con ricadute positive anche dal punto di vista economico. Ora continueremo la presentazione in altre fiere turistiche e in alcuni comuni. In programma poi tante altre iniziative, tra cui quelle per i 600 anni dalla nascita di Federico da Montefeltro. Il 7 giugno uscirà la guida ‘Itinerario alla corte del duca Federico’, che divulgheremo a livello nazionale e internazionale. Stiamo lavorando – conclude Varotti – a tanti altri progetti per continuare a promuovere, come merita, il nostro meraviglioso territorio».


L’Itinerario della Bellezza spazia dalle montagne alle dolci colline digradanti verso il vicino mare, tra borghi storici, rocche e castelli, palazzi, chiese e gli eremi del «silenzio e della fede». Custodisce un ricco patrimonio artistico e culturale espressione di «giganti» quali Raffaello e Rossini; l’eredità straordinaria della «romanità» che ha nella «consolare Flaminia» in Vitruvio e nei Bronzi dorati di Pergola gli elementi di maggior impatto storico-emozionale; il fascino immortale del Rinascimento che ebbe una delle sue capitali a Urbino. Qui, alla corte di Federico da Montefeltro di cui, quest’anno, ricorre il 600° anniversario della nascita, operarono straordinari artisti ed uomini d’ingegno come Giovanni Santi, padre di Raffaello, e Francesco di Giorgio Martini che hanno lasciato lungo l’Itinerario straordinarie opere.

L’Itinerario della Bellezza è anche il racconto della «bellezza» e della qualità del nostro patrimonio eno-gastronomico caratterizzato da 3 vini DOC, 3 alimenti DOP, in una provincia leader nel mondo per i prodotti bio e per il «tartufo tutto l’anno». Un territorio per gran parte incontaminato che alle splendide spiagge e coste del mare Adriatico lega il «mare di verde» delle nostre colline e la visione straordinaria delle montagne.

Percorrere l’Itinerario della Bellezza, in auto, moto o bicicletta nei tanti sentieri e ciclovie, è una esperienza unica!

La guida è scaricabile nei siti internet ascompesaro.it, lemarchediurbino.it. Maggiori informazioni: Facebook Itinerario della Bellezza, Instagram itinerario_della_bellezza.

Da non perdere

Per la pubblicità in questo spazio contattaci allo 0721 452269 o scrivi a

Partner&Associati

Visitando il nostro sito, accetti il nostro uso dei cookies