Per la pubblicità in questo spazio contattaci allo 0721 452269 o scrivi a
News

Eremi, chiese, santuari, abbazie nell’Itinerario del Silenzio e della Fede

Leggi

Nuova cartellonistica Fipe per pubblici esercizi dal 1 maggio

Leggi

Conoscere le eccellenze: dalla Collina delle Fate al via le visite con ristoratori di Confcommercio

Leggi

Turismo, l’Itinerario della Bellezza al centro dell’incontro tra Confcommercio e Camera di Commercio

Leggi

Gli alberghi ora collaborano con i bed & breakfast

Per il presidente Cecchini si tratta di un'offerta turistica complementare

L'incontro a Fano. Nel variegato mondo turistico ricettivo rappresentato da Confcommercio è da tempo sbarcato anche il settore dei bedebreakfast.

Presso la Confcommercio di Fano, alla presenza del presidente dell'Associazione B&B luoghi di Raffaello, Rossini e Vitruvio Giuseppe Ginesi, del presidente Federalberghi Luciano Cecchini, del direttore Confcommercio Amerigo Varotti e del funzionario Marco Arzeni, questo legame si è ancora più rafforzato stabilendo una forte volontà di collaborazione tra il tradizionale mondo dell'hotellerie e questa nuova componente dell'ospitalità che sta sempre più prendendo piede.

«Non dobbiamo più vedere il settore dei b&b come concorrenti ma come una alternativa complementare - commenta Luciano Cecchini - da offrire al turista nel nostro territorio, soprattutto in questo momento in cui forte è la richiesta per un turismo sempre più a misura personale». Dal canto loro il presidente Ginesi ha affermato che «uno dei principi su cui si basa la sua associazione è il rispetto delle regole rispetto a cui in passato, per norme non sempre chiare e coerenti, non si vedere di buon occhio il lavoro dei beb da parte degli albergatori».


Da sinistra Ginesi, Varotti, Cecchini e Arzeni

Da non perdere

Per la pubblicità in questo spazio contattaci allo 0721 452269 o scrivi a

Partner&Associati

Visitando il nostro sito, accetti il nostro uso dei cookies