Per la pubblicità in questo spazio contattaci allo 0721 452269 o scrivi a
News

Accordo BCC di Gradara e Confcommercio Pesaro e Urbino

Leggi

Convenzioni

Associati e Viziati con le convenzioni ConfcommercioLeggi

CONVENZIONE ECO TECH

Sicurezza e salute nel luogo di lavoro- Richiedi un preventivoLeggi

Prestiti e Fidi Pos, la Confcommercio sceglie la Bcc di Gradara per aiutare i suoi associat

Leggi

Intervista Polo Pasta&Pizza

Dalla sinergia tra gli chef Michele Poletti e Mario Di Remigio nasce il Ristorante Polo Pasta&Pizza, un concept restaurant dove tutto l’ambiente si dedica all’accoglienza e i menù sembrano cuciti addosso al commensale. Ricercatezza nella presentazione dei piatti, selezione attenta della qualità dei prodotti, ma soprattutto innovazione con piatti anche di nicchia vicini alle esigenze del consumatore. Buon appetito…con Polo Pasta&Pizza!

BUONGIORNO, COME NASCE LA VOSTRA ATTIVITÀ SITUATA NELLO SCORCIO PIÙ BELLO DELLA CITTÀ TRA IL MARE, IL VILLINO LIBERTY E LA FAMOSA “PALLA” DI POMODORO?

E’ stata una opportunità poter gestire questo locale. Abbiamo lavorato insieme al Simposium per alcuni anni, poi, dopo aver lavorato separatamente in altri locali per un periodo, nel 1999 abbiamo preso la palla al balzo ed è nata la nostra Società. C’è stata una lunga fase di studio nella ricerca attenta di tutti i particolari: dai consigli dell’architetto all’arredamento, dallo studio della tipologia di clientela e di un menù studiato ad hoc fino ai complementi d’arredo. Infatti c’è una filosofia nella realizzazione degli spazi: le pareti della sala sono dipinte con i colori della pasta e della pizza, mentre il bar è azzurro e con specchi che ricordano bicchieri e bottiglie. Questa scelta ci ha ripagati in fase di apertura così come la scelta del menù che all’epoca era molto innovativo. Sin da subito il nostro obiettivo è stato far sentire a proprio agio la clientela, per noi la cucina deve essere democratica.

NEGLI ANNI LA RISTORAZIONE È CAMBIATA MOLTO PER LE DIVERSE ESIGENZE DELLA CLIENTELA. QUALI SONO LE TRASFORMAZIONI POSITIVE E QUALI INVECE LE RICHIESTE CHE SI SONO PERSE NEL TEMPO?

La ristorazione è cambiata molto, il cliente è molto informato, soprattutto sulle materie prime, conosce il prodotto e quindi comprende se il piatto è ben fatto. Questo da una parte ci dà soddisfazione perché il nostro lavoro è più apprezzato, ma dall’altra siamo sottoposti a più critiche perché il consumatore è più consapevole. E’ cambiata anche l’abitudine di mangiare, ora non si esce più per “riempire la pancia”, ma si cerca la convivialità, è venuta meno la formalità del menù completo, non solo per la spesa, ma per voglia di gustare piatti nuovi. Ora la carta vincente è lasciar scegliere il cliente, offrire piatti nuovi, di nicchia, anche per chi ha problemi di alimentazione (celiaci, vegetariani, vegani).

SIG. DI REMIGIO, COME NASCE IL SODALIZIO TRA IL RISTORANTE POLO PASTA&PIZZA E CONFCOMMERCIO PESARO E URBINO? E COME PROCEDE IL SUO INCARICO DA PRESIDENTE DELLA ASSOCIAZIONE RISTORATORI?

Il sodalizio con Confcommercio nasce perché i ristoratori hanno bisogno di unirsi e fare squadra nell’interesse di tutti. l miei obiettivi in qualità di Presidente sono quelli di trovare regole, creare norme certe tra agriturismi, b&b, bar, perché non possono esserci stesse regole per attività che hanno finalità diverse e trovare punti comuni su cui convergere come l’abusivismo.

COME I RISTORATORI STANNO AFFRONTANDO QUESTO PERIODO DI FORTE CRISI? QUALI SONO LE STRATEGIE PER RISOLVERE TALE FASE CONGIUNTURALE?

La ristorazione subisce la crisi come tutte le altre attività. La strategia da usare non é la riduzione dei prezzi perché poi si deve abbassare la qualità del prodotto. Bisogna cercare di adattarsi al mercato e alle domande per avere una clientela più ampia. La strategia dunque é la flessibilità, soprattutto nella ricerca della novità del prodotto, anche se ci sono grosse difficoltà nella reperibilità dei prodotti a km zero perché alcuni prodotti richiesti dalla clientela non sono sempre presenti nel territorio. Ma la nostra carta vincente è la collaborazione con i fornitori, che soddisfano sempre le nostre esigenze.

PENSA CHE IL SUPPORTO DEI SOCIAL MEDIA SIA UN’ARMA IN PIÙ PER PROMUOVERE LA RISTORAZIONE?

Le nuove comunicazioni e i social media funzionano solo se si fa interazione e se sono ben gestite e continuamente aggiornate. E’ comunque un impegno che richiede tempo e competenze e che ancora raggiunge più che altro una fascia di clientela giovane; in questo settore il passaparola resta sempre la miglior pubblicità.

POSSIAMO DIRE CHE LA SUA ATTIVITÀ E TUTTA LA CATEGORIA CHE LEI PRESIEDE LAVORA CON FORZA E CORAGGIO PER TENERE ALTO IL VALORE DELLA RISTORAZIONE E DEL TURISMO?

La ristorazione lavora mai come adesso “con forza e coraggio” per tenere alto il nome della categoria. E fermarsi non si può!

Da non perdere

Casa di Cura Privata Prof. Montanari

Casa di Cura Privata Prof. Montanari - La Casa di Cura Privata Prof. E. Montanari si trova a Morciano di Romagna ed è una struttura sanitaria privata che si occupa di medicina e chirurgia generale
La Casa di Cura Privata Prof. E. Montanari si trova a Morciano di Romagna ed è una struttura sanitaria privata che si occupa di medicina e chirurgia generale
Tel.: 0541.988129
www

Partner&Associati

#Conforzaecoraggio

Visitando il nostro sito, accetti il nostro uso dei cookies