Per la pubblicità in questo spazio contattaci allo 0721 452269 o scrivi a
News

Ford - Confcommercio: convenzione riservata solo ai soci

Leggi

Prestiti e Fidi Pos, la Confcommercio sceglie la Bcc di Gradara per aiutare i suoi associat

Leggi

Week End Gastronomici Autunno 2019

Dal 21 settembre al 1 dicembre Leggi

Bando ISI INAIL 2019

Leggi

L'Itinerario della Bellezza per promuovere Raffaello

L'evento del 2020 è da valorizzare in anticipo legandolo a Rossini e Leonardo da Vinci

La vetrina Pesaro «Nell'anno 2020 ricorre il 500esimo anniversario della morte di Raffaello (morto a Roma il 6 aprile 1520), il "divin pittore" nato a Urbino. Per Urbino e l'intera nostra provincia - spiega Amerigo Varotti, direttore Confcommercio Pesaro e Urbino - è una grande opportunità dal punto di vista economico e turistico. Solo se saremo in grado di promuovere e valorizzare con grande anticipo gli eventi che celebreranno, a Urbino, l'Anniversario. Raffaello Sanzio è uno dei più celebri pittori del rinascimento italiano che ha la propria culla proprio a Urbino, Città patrimonio dell'Unesco. Ed è molto amato in tutto il mondo. Quindi nei prossimi due anni dovremo promuovere con grande intensità l'anniversario e Urbino perché, così facendo, i benefici ed i ritorni economici saranno rilevanti e non solo per Urbino». Occasione su scala regionale Messaggio chiaro: occasione da sfruttare al massimo non solo a Urbino ma in tutto il territorio provinciale e regionale. «Peraltro nel 2019 - ricorda Varotti - si chiuderanno le celebrazioni di Rossini 150 (il 24 ottobre 2019 ricorrono i 200 anni dalla prima rappresentazione de "La donna del lago" avvenuta il 24 ottobre 1819 al Teatro San Carlo di Napoli). Gioachino Rossini è stato un genio assoluto, di livello internazionale. Nato a Pesaro il 29 febbraio 1792 e morto a Passy - Parigi il 13 novembre 1868. Da Rossini a Raffaello: Pesaro e Urbino. Una Regione intera che può utilizzare i due "mostri sacri" per farsi conoscere a livello mondiale. Non possiamo perdere questa occasione». Confcommercio Pesaro e Urbino ha realizzato il progetto "Itinerario della bellezza" che parte proprio da Urbino e comprende città di straordinaria bellezza come Fossombrone, Mondavio, Pergola e Sant'Angelo in Vado. Tre artistici per il territorio L'inaugurazione di Casa Marche in Cina «La promozione di Urbino, tramite l' "itinerario", e Raffaello, consentirà di promuovere tutti i comuni della nostra Rete a cui, speriamo, possano aggiungersi altri comuni - aggiunge Varotti Perché questo è l'unico, reale, strumento di promozione e valorizzazione integrale della "Provincia della bellezza". Quindi Raffaello insieme a Rossini, le ardite architetture di Francesco di Giorgio Martini alla Rocca di Mondavio ed al Palazzo Ducale di Urbino, le chiese di Sant'Angelo in Vado, Fossombrone e Pergola, il patrimonio archeologico di Pergola, Pesaro, Fossombrone e Sant'Angelo in Vado... Senza dimenticare che nel 2019 ricorrerà il 500esimo anniversario della morte di Leonardo da Vinci (2 maggio 1519) ed i nuovi studi e ricerche assicurano che lo sfondo del dipinto della Gioconda è una veduta dell'antico Ducato di Urbino, come dimostrato dall'Associazione "Montefeltro vedute rinascimentali" (già nota per i "Paesaggi di Piero della Francesca ). Immaginate due anni interi di promozione turistica con Rossini, Leonardo e Raffaello?»

Da non perdere

Per la pubblicità in questo spazio contattaci allo 0721 452269 o scrivi a

Partner&Associati

Visitando il nostro sito, accetti il nostro uso dei cookies