Per la pubblicità in questo spazio contattaci allo 0721 452269 o scrivi a
News

Vademecum per la sicurezza delle attività commerciali - Confcommercio e Confesercenti in prima linea

Leggi

SIAE - PROROGA al 24 marzo

Leggi

Bronzi dorati e Fiera Nazionale del Tartufo, Pergola protagonista alla Bit di Milano

Leggi

FONDO SANITARIO CONFCOMMERCIO

Leggi

Mostra lunga due chilometri – Pergola si esalta con il tartufo

Oltre 2 chilometri di mostra mercato di prodotti tipici di altissima qualità, 187 espositori provenienti da 7 regioni italiane, 8 trai migliori venditori di tartufi, 3 nazioni europee con le loro eccellenze: Germania, Olanda, Lussemburgo. Sono alcuni numeri che ben fanno comprendere la crescita esponenziale della Fiera Nazionale del Tartufo Bianco pregiato di Pergola. La 21esima edizione, che scatterà domenica, per proseguire il 9 e il 16 ottobre, è stata presentata ieri. Al tavolo, il sindaco Francesco Baldelli, il presidente provinciale della Camera di Commercio Alberto Drudi, il direttore provinciale della Confcommercio Amerigo Varotti, il direttore regionale della Cia Gianfranco Santi e il giornalista Alfredo Antonaros.
Il via alla stagione
«Pergola con la sua fiera – ha esordito Baldelli – apre la stagione italiana del tartufo. L’enorme richiesta di partecipazione, l’area espositiva in continuo aumento, le già numerose prenotazioni lasciano pensare a un’altra edizione da record». Cultura e cucina il binomio che caratterizzerà la fiera. Ha proseguito Antonaros: «Pergola ha un enorme potenziale per diventare capitale marchigiana del tartufo. Le novità saranno il pesce azzurro e la pizza. Abbinamenti insoliti ma gustosi». Il 9 ottobre il Festival internazionale della pizza al tartufo pregiato. Due grandi chef, Vittorio Serritelli e Massimo Bomprezzi, saranno ospiti del ristorante “Marche da Mangiare”, curato da patron del “Giardino” Massimo Biagiali. «Il cibo – ha spiegato il figlio Paolo – riesce a comunicare un territorio, a promuoverlo, e rappresenta un volano per tanti settori». «La Cia – ha proseguito Santi – è vicina a questa fiera da quando Baldelli è sindaco, perché quest’evento è diventato capace di promuovere il territorio». Complimenti a Baldelli sono arrivati anche da Varotti e Drudi. «LA fiera grazie a Baldelli è diventata internazionale. Un evento fondamentale per lo sviluppo economico e la valorizzazione delle eccellenze locali». Ha concluso Drudi: «Le idee di questa amministrazione ha permesso alla fiera di compiere il salto di qualità. Ora, con Acqualagna e Sant’Angelo in Vado si lavori a una promozione unitaria e alla strada del tartufo».

Da non perdere

Casa di Cura Privata Prof. Montanari

Casa di Cura Privata Prof. Montanari - La Casa di Cura Privata Prof. E. Montanari si trova a Morciano di Romagna ed è una struttura sanitaria privata che si occupa di medicina e chirurgia generale
La Casa di Cura Privata Prof. E. Montanari si trova a Morciano di Romagna ed è una struttura sanitaria privata che si occupa di medicina e chirurgia generale
Tel.: 0541.988129
www

Partner&Associati

#Conforzaecoraggio

Visitando il nostro sito, accetti il nostro uso dei cookies