Per la pubblicità in questo spazio contattaci allo 0721 452269 o scrivi a
News

Ford - Confcommercio: convenzione riservata solo ai soci

Leggi

Convenzione CONFCOMMERCIO con BIO LAB SRL

Leggi

La nuova legge sulle borse di plastica

Leggi

Promuovi la tua Attività

Scopri come aumentare la tua clientela con i nostri serviziLeggi

Pergola, un lancio alla BIT per tartufi e Bronzi Dorati

Pergola con i suoi Bronzi Dorati e la Fiera Nazionale del Tartufo Bianco Pregiato é stata grande protagonista alla Borsa Nazionale del Turismo di Milano che si é chiusa ieri. La città dei Bronzi é stata promossa alla fiera internazionale milanese da Confcommercio, grazie all'accordo tra la giunta Baldelli e il direttore provinciale Amerigo Varotti.
Il direttore anfitrione
E' stato proprio Varotti a presentare la 22ª edizione della Fiera Nazionale dedicata al diamante della terra, che si terrà le prime tre domeniche di ottobre: 1,8 e 15 ottobre, mentre scorrevano le immagini della città e del museo dei Bronzi Dorati. Nei punti di informazione é andato a ruba tutto il materiale illustrativo relativo a Pergola, tanto che non é rimasta nessuna brochure né della città, con le sue eccellenze sia culturali che enogastronomiche, né della fiera. Anche la Regione ha dato un adeguato spazio a Pergola col nuovo materiale pubblicitario delle Terre di Piero, iniziativa che coinvolge più città e regioni, dove é inserito il museo dei Bronzi Dorati a seguito di una richiesta specifica fatta dalla Confcommercio. Anche nell'area riservata ai convegni Pergola é stata protagonista con immagini del gruppo equestre e lo slogan "ViviAmoleMarche".
Intesa con il Comune
«Il lavoro sinergico di Confcommercio e dell'amministrazione comunale - sottolinea Varotti, che é stato anche intervistato da Ria News 24 - ha permesso di inserire i Bronzi tra le eccellenze culturali della nostra regione. La presentazione della 22ª edizione della Fiera Nazionale del Tartufo é stata fatta parallelamente a quella della Mostra Nazionale del Tartufo di Sant'Angelo in Vado, sia per la perfetta sintonia tra le due amministrazioni comunali che per le caratteristiche complessive dell'offerta turistica-culturale-enogastronomica: Pergola con i suoi bronzi, tartufo, vino e visciolato; Sant'Angelo con la sua Domus del Mito, il vin santo e il tartufo. E da Pergola - conclude il direttore Confcommercio Varotti - nasce l'idea della strada del tartufo pregiato delle Marche per fare squadra tra le eccellenze del nostro territorio e i comuni di Pergola e Sant'Angelo in Vado, che son la loro collaborazione dimostrano che l'unione fa la forza».

Da non perdere

Per la pubblicità in questo spazio contattaci allo 0721 452269 o scrivi a

Partner&Associati

Visitando il nostro sito, accetti il nostro uso dei cookies