Per la pubblicità in questo spazio contattaci allo 0721 452269 o scrivi a
News

Promuovi la tua Attività

Scopri come aumentare la tua clientela con i nostri serviziLeggi

Accordo BCC di Gradara e Confcommercio Pesaro e Urbino

Leggi

Convenzioni

Associati e Viziati con le convenzioni ConfcommercioLeggi

CONVENZIONE ECO TECH

Sicurezza e salute nel luogo di lavoro- Richiedi un preventivoLeggi

Premio Nobel e Premio Attila

Sul Blob del 2 gennaio Franco Bertini scrive: «Il Comune di Pergola cancella i progetti di nuove costruzioni e destina i terreni ad so agricolo. Dategli il Premio Nobel». In effetti l’azione del sindaco Baldelli e della sua amministrazione – assolutamente condivisibile – merita un riconoscimento: su 65.688 metri quadrati viene cancellata l’ipotesi di cementificazione e di costruzione di un ennesimo inutile e insostenibile centro commerciale e viene ripristinata la destinazione agricola. E’ la conferma di quanto noi sosteniamo da anni: il nuovo modello di sviluppo, per la crescita della nostra economia, l’occupazione e il benessere, non può essere basato sulla ulteriore cementificazione del territorio e la costruzione di ipermercati, centri commerciali o outlet. Il nuovo sviluppo deve essere civile, legato al bene comune, alla sostenibilità ambientale,. Alla valorizzazione delle risorse culturali, turistiche ed enogastronomiche del territorio. E se al Comune di Pergola andrebbe assegnato il Premio Nobel sicuramente il Premio Attila per la distruzione inutile del territorio andrebbe assegnato al Comune di Mondolfo, al Presidente della Provincia Taglioni ed ai consiglieri provinciali tutti che hanno approvato l’iter per la cementificazione di un’area di 135.000 metri quadrati per costruire un outlet di circa 35.000 metri quadrati. Con la soddisfazione straordinaria del Pd provinciale che ha benedetto (come fa d’altra parta Papà Renzi a livello nazionale) il comportamento di sindaci e di amministratori. Un investimento speculativo che creaerà danni enormi al territorio, all’ambiente, al commercio, ai centri storici, all’occupazione ed all’economia civile.
E’ ai possibile che nell’anno di grazia 2016 esitano ancora amministratori così?

Da non perdere

Casa di Cura Privata Prof. Montanari

Casa di Cura Privata Prof. Montanari - La Casa di Cura Privata Prof. E. Montanari si trova a Morciano di Romagna ed è una struttura sanitaria privata che si occupa di medicina e chirurgia generale
La Casa di Cura Privata Prof. E. Montanari si trova a Morciano di Romagna ed è una struttura sanitaria privata che si occupa di medicina e chirurgia generale
Tel.: 0541.988129
www

Partner&Associati

#Conforzaecoraggio

Visitando il nostro sito, accetti il nostro uso dei cookies