Per la pubblicità in questo spazio contattaci allo 0721 452269 o scrivi a
News

Prestiti e Fidi Pos, la Confcommercio sceglie la Bcc di Gradara per aiutare i suoi associat

Leggi

Ford - Confcommercio: convenzione riservata solo ai soci

Leggi

Convenzioni

Associati e Viziati con le convenzioni ConfcommercioLeggi

CONVENZIONE ECO TECH

Sicurezza e salute nel luogo di lavoro- Richiedi un preventivoLeggi

Questi sono i prezzi più convenienti degli ultimi anni

«Ci aspettiamo che i saldi invernali diano la spinta giusta per recuperare una stagione difficile».
E’ un ottimismo della speranza, più che della ragione, quello che esprime Amerigo Varotti, direttore Provinciale di Confcommercio. «Le vendite pre-natalizie non sono andate bene, cali sono stai registrati un po’ ovunque» afferma Varotti, spiegando che la crisi ha influito, ma no solo quella: «il settore è stato colpito anche dal clima, un autunno caldo e troppo lungo». La conseguenza è un aumento delle rimanenze di magazzino: quindi, chi acquista in saldo troverà prezzi tra i più convenienti degli ultimi anni. E’ dunque pienamente legittimo l’appello «a rivolgersi ai negozi di propria fiducia» lanciato da Varotti ai consumatori pesaresi. «Se davvero tengono alla loro città, evitino di andare a spendere in Romagna. E’ desolante osservare il declino dei centri storici - obietta il direttore di Confcommercio – declino che solo il commercio può evitare». Anche la categoria, del resto, sta cercando nuove strategie di sopravvivenza. «Far partire le svendite a gennaio è una presa in giro per gli operatori – spiega – ma almeno siamo riusciti ad armonizzare la data di inizio, evitando le fughe da un territorio all’altro. Il nostro socio Sergio Ginepro è stato il primo a spendersi per questa battaglia. Ma non basta, dobbiamo fare di più e tornare al vecchio sistema che rimandava i saldi a metà febbraio, lasciando ai commercianti il tempo per le vendite regolari». «In ogni caso – conclude Varotti – i saldi non vanno aboliti come sostengono alcune associazioni di consumatori, vanno solo controllati meglio sono un vantaggio per il cliente, che può fare buoni affari acquistando merce scontata, ma di stagione; e per il commerciante che ha modo liberare il magazzino e di avere liquidità».

Da non perdere

Casa di Cura Privata Prof. Montanari

Casa di Cura Privata Prof. Montanari - La Casa di Cura Privata Prof. E. Montanari si trova a Morciano di Romagna ed è una struttura sanitaria privata che si occupa di medicina e chirurgia generale
La Casa di Cura Privata Prof. E. Montanari si trova a Morciano di Romagna ed è una struttura sanitaria privata che si occupa di medicina e chirurgia generale
Tel.: 0541.988129
www

Partner&Associati

#Conforzaecoraggio

Visitando il nostro sito, accetti il nostro uso dei cookies