Per la pubblicità in questo spazio contattaci allo 0721 452269 o scrivi a
News

Pasqua, Confcommercio Marche Nord: ‘Week-end sold-out. Segnali positivi dai territori’

Leggi

San Lorenzo in Campo entra nell’Itinerario della Bellezza

Salgono a 15 i Comuni in rete con ConfcommercioLeggi

Itinerario dalla Corte del Duca Federico: presentato il nuovo prodotto turistico di Confcommercio

Leggi

Estate tra gusto e bellezza con i Week Gastronomici d’(A)mare

Leggi

«Raccolti 7.500 euro, conto aperto altri 10 giorni»

«Raccolti 7.500 euro, conto aperto altri 10 giorni» Iniziativa per il Santa Croce promossa con Crevai da Confcommercio di Fano

E' arrivata a circa 7.500 euro la raccolta fondi destinata all'acquisto di attrezzature mediche e o presidi medici di prima necessità da destinare all'ospedale cittadino e promossa dalla Confcommercio della città di Fano. «Un buon risultato che contiamo di incrementare in questi restanti giorni - commenta il segretario cittadino della Confcommercio Marco Arzeni -, pensiamo infatti di chiudere la campagna delle donazione nella prima settimana di maggio. Intanto vorrei ringraziare in modo generale tutte le aziende e i privati cittadini che hanno contribuito, avremo poi modo di farlo personalmente e testimoniare loro come verranno impiegate le risorse a disposizione dopo i contatti che abbiamo avuto con i dirigenti dell'Asur per capire le reali necessità dell'azienda ospedaliera di Fano». Confcommercio ricorda a che è possibile effettuare versamenti con bonifico bancario sul conto aperto presso la Creval spa sede di Fano intestato a Confcommercio con la specifica "Una mano per il Santa Croce". Il codice Iban per le donazioni dall'Italia è IT54N052162431000000002 0246. Un'iniziativa che parte dalla Confcommercio di Fano con il fattivo supporto della Carifano Gruppo Creval, ma che è rivolta a tutti gli imprenditori e i cittadini che vo- gliano dimostrare concretamente il loro attaccamento alla struttura sanitaria cittadina offrendo una risposta tangibile al difficile momento del mondo medico-sanitario.


da Il Corriere Adriatico

Da non perdere

Per la pubblicità in questo spazio contattaci allo 0721 452269 o scrivi a

Partner&Associati

Visitando il nostro sito, accetti il nostro uso dei cookies