Per la pubblicità in questo spazio contattaci allo 0721 452269 o scrivi a
News

Promuovi la tua Attività

Scopri come aumentare la tua clientela con i nostri serviziLeggi

Accordo BCC di Gradara e Confcommercio Pesaro e Urbino

Leggi

CONVENZIONE ECO TECH

Sicurezza e salute nel luogo di lavoro- Richiedi un preventivoLeggi

Ford - Confcommercio: convenzione riservata solo ai soci

Leggi

Segretario Ippaso-La polemica Confcommercio contro le grandi catene ed i franchising

Ippaso: «Sarebbe davvero una vergogna» SULLA questione della possibile assenza delle luci natalizie in via Branca, è intervenuto anche il segretario della Confcommercio Davide Ippaso. Senza usare mezzi termini. «E' una situazione che ci auguriamo di poter presto risolvere - fa sapere Ippaso -. Mi dispiace che ogni anno bisogna smuovere in maniera formale chi invece dovrebbe, in maniera sensibile, aderire per rendere più bella la nostra città». Cioè? «Come associazioni di categoria, insieme con il Comune, siamo dovuti arrivare a dover scrivere una lettera a tutti i commercianti (multinazionali comprese), per sollecitarli a contribuire alla spesa di 80 euro ciascuno. E la cosa mi pare già alquanto vergognosa». «Le luci delle luminarie sono fondamentali come l'albero in piazza — la tesi di Ippaso — e credo che i negozianti di via Branca che pagano affitti esorbitanti, rispetto al periodo storico di grande crisi che stiamo vivendo, abbiano l'onore di stare lì, ma anche l'onere. Visto che il Comune paga l'energia elettrica, mi sembra assurdo che, chi i ha i soldi, si rifiuti di pagare un obolo per la città». «NON mi permetto di criticare chi non ce la fa — continua il segreCRITICO Davide Ippaso, responsabile comunale dei Confcommercio è critico sulla mancata illuminazione tario della Confcommercio — perché mi rendo conto che ci sono commercianti in difficoltà, però stiamo parlando anche di un periodo in cui i consumi aumentano un pò per tutti i negozianti, visto il flusso di gente che ogni anno si reca nei negozi per acquistare anche dei piccoli pensieri. Per cui mi auguro che coloro che hanno detto no alle luci, ci ripensino, poiché la gente ha voglia di venire a vivere il nostro centro, soprattutto nel periodo natalizio e credo che lasciare via Branca senza luci sia un errore madornale». L'assessore alle attività economiche, Antonello Delle Noci, conferma: «E' già stata consegnata una lettera, a firma mia e di tutte le associazioni di categoria, ai commercianti di via Branca, comprese le catene, con preghiera di trasmettere alle aziende l'importanza che può avere il loro contributo per la città». «Quello delle luci è un investimento che riscuote ogni anno un impatto molto positivo, anche dal punto vista economico — conclude Delle Noci —, perché attrae gente ; il contributo da parte dei negozi è fondamentale. Ma sono fiducioso: sono già arrivati riscontri positivi da parte di alcuni franchising; sono convinto che, alla fine, risolveremo».

Da non perdere

Casa di Cura Privata Prof. Montanari

Casa di Cura Privata Prof. Montanari - La Casa di Cura Privata Prof. E. Montanari si trova a Morciano di Romagna ed è una struttura sanitaria privata che si occupa di medicina e chirurgia generale
La Casa di Cura Privata Prof. E. Montanari si trova a Morciano di Romagna ed è una struttura sanitaria privata che si occupa di medicina e chirurgia generale
Tel.: 0541.988129
www

Partner&Associati

#Conforzaecoraggio

Visitando il nostro sito, accetti il nostro uso dei cookies