Per la pubblicità in questo spazio contattaci allo 0721 452269 o scrivi a
News

“Itinerario Di-Vino”

Marche: dalla vigna alla tavolaLeggi

Fino al 17 ottobre a Fossombrone la straordinaria mostra dedicata a Giuseppe Diamantini

Leggi

Convenzioni

Associati e Viziati con le convenzioni ConfcommercioLeggi

Ford - Confcommercio: convenzione riservata solo ai soci

Leggi

Si accendono le telecamere in città a Fano

La tassa sull'ombra a Mattino 5

Le tende delle attività economiche al centro delle polemiche

FANO L'aumento della tassa sull'ombra (Tosap) e sulla pubblicità (da quest'anno unificate dal governo in un'unica tariffa, il Cup-Canone unico patrimoniale) denunciato dal Carlino a fine settembre, finisce a Mattino 5. La presidente della Confcommercio Barbara Marcolini e Rodolfo Taussi della omonima profumeria di corso Matteotti, hanno ripetuto davanti alle telecamere quanto denunciato al nostro giornale: l'incremento del 35% della Tosap e del 16 % della tassa sulla pubblicità.

«E' vergognoso che a distanza di quasi 20 giorni - fa presente Taussi - ancora non ci sia una risposta ufficiale da parte dell'Amministrazione comunale». L'assessore alle Finanze Sara Cucchiarini aveva replicato, attraverso il nostro giornale, ricordando come «l'obbligo della tariffa unica e le nuove casistiche imposte dal governo avessero determinato delle oscillazioni che per alcuni soggetti avevano determinato lievi aumenti per altri delle diminuzioni». Una risposta inaccettabile per commercianti e associazione di categoria: «II Comune non può avere figli e figliastri». Mentre crescono gli operatori che si rivolgono alla Confcommercio per gli aumenti (per ora sono una decina) è in programma una riunione tra Comune e operatori».


Da Il Resto del Carlino - Fano

Da non perdere

Per la pubblicità in questo spazio contattaci allo 0721 452269 o scrivi a

Partner&Associati

Visitando il nostro sito, accetti il nostro uso dei cookies